Nico 1988 [id.], Susanna Nicchiarelli, 2017 [filmTv106] – 8

Pseudonimo di Christa Päffgen, nata a Colonia e con l’infanzia segnata dai bombardamenti, Nico morì a Ibiza il 18 luglio 1988, nemmeno cinquantenne: era stata modella, attrice, cantante, icona, musa e femme fatale (come cantava insieme ai Velvet Underground). Forse il suo vertice artistico fu The Marble Index, l’album solista uscito nel 1968, ma per altri vent’anni calcò le scene, incurante del numero di spettatori che venivano ad ascoltarla.

“Sono stata in cima e sono caduta in basso. Entrambi i posti sono vuoti.”

Quello della Nicchiarelli è un omaggio accorato, abrasivo, oserei dire scomodo. Si concentra sull’ultima parte della parabola dell’artista, la accompagna al suo destino, sintetizza il fragoroso, luminosissimo passato in brevi flashback, costruisce una sorta di mosaico in cui far convivere l’andirivieni dalla tossicodipendenza e i costanti dubbi sulla maternità.

Girato tra Italia, Belgio e Germania, espone attori di diversi paesi, fra cui spicca la protagonista danese, Trine Dyrholm: non mi pare somigli più di tanto a Nico, ma impone una presenza scenica di prim’ordine, enfatizzata dalla fotografia di Crystel Fournier. Ogni tanto, si incuneano sprazzi d’archivio, vecchi filmati dagli abissi degli anni Sessanta, inframmezzati da immagini estratte dal documentario Walden di Jonas Mekas.

Le canzoni di Nico scelte per la colonna sonora sono state riarrangiate da Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo, ed eseguite live durante le riprese: la voce è proprio quella di Trine Dyrholm, di travolgente intensità la sua versione di My Heart Is Empty.

Del cast fanno parte John Gordon Sinclair (Richard), Anamaria Marinca (Sylvia), Sandor Funtek (il figlio Ari) e l’ottimo Thomas Trabacchi (Domenico). Grande merito della Nicchiarelli è aver abbandonato i canoni più frequentati dal genere “biografico”: dovessi trovargli una parentela, mi ha ricordato certi film del Nuovo Cinema Tedesco, esplosi quarant’anni prima.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.