Il rendimento dei singoli e qualche dato significativo. #amala

Dopo 51 delle 52 partite, ecco il dettaglio di minuti, gol e assist.

Perisic 3.745’ (9+9), Skriniar 4.290 (4+0), Calhanoglu 3.145 (8+12)

Brozovic 3.975 (3+4), Lautaro 3.140 (25+4), Dzeko 3.345 (17+10)

Dumfries 2.745 (5+7), Barella 3.820 (4+11), Sanchez 1.410 (9+5)

Handanovic 4.470, Dimarco 1.915 (2+5), D’Ambrosio 1.610 (1+1)

Bastoni 3.245 (1+3), Darmian 2.040 (2+3), Vidal 1.425 (2+3)

Gosens 190 (1+1), Ranocchia 550 (1+0), Gagliardini 800 (2+2).

De Vrij 3.285 (1+1), Sensi 235 (1+0), Correa 1.255 (4+2), Vecino 605 (1+0), Radu 210’.

15 risposte a "Il rendimento dei singoli e qualche dato significativo. #amala"

  1. Antonio Gaggera 20 Maggio 2022 / 09:56

    Classifica, secondo me, giusta. Condidivido, purtroppo, anche la bocciatura di De Vrji, non all’altezza delle ultime stagioni.

  2. wwayne 20 Maggio 2022 / 10:01

    Da 2 mesi a questa parte leggo di continuo che come vice – Brozovic l’Inter vorrebbe prendere Hjulmand del Lecce. Che la società avesse imboccato la strada del ridimensionamento si era già capito dai tempi della cessione di Hakimi e Lukaku, ma prendere un giocatore del Lecce con zero presenze in serie A (foss’anche come riserva) è troppo anche per quest’Inter in disarmo. Un tempo per fare la riserva nell’Inter dovevi fare almeno 2 stagioni da urlo in serie A, ora ne basta una buona in serie B…

    • pgkappa 20 Maggio 2022 / 12:04

      wwayne al posto di sfruculiare la ns beneamata perchè non ci fai il resoconto della vostra bellissima manifestazione in occasione del QUARANTENNALE del SECONDO POSTO della mitica succursale gobba……….citrullo

      • wwayne 20 Maggio 2022 / 12:22

        Ti stupirò, ma su questo punto sono d’accordo con te: festeggiare un secondo posto è da sfigati, festeggiare addirittura la rievocazione di un secondo posto è proprio di una tristezza infinita. L’unica parte che non mi trova d’accordo del tuo commento è l’insulto finale: non solo perché non rende giustizia alla mia intelligenza, ma anche perché l’insulto va evitato proprio in generale.

      • Jorge Mungand 20 Maggio 2022 / 13:00

        Cito la Treccani:

        “[L’intelligenza è il] complesso di facoltà psichiche e mentali che consentono di pensare, comprendere o spiegare i fatti o le azioni, elaborare modelli astratti della realtà, intendere e farsi intendere dagli altri, giudicare, e adattarsi all’ambiente.”

        Sul fatto che tu sia o meno intelligente ti lascio il beneficio del dubbio, ma ti confesso che in diversi tuoi commenti si ha l’impressione che tu non sia perfettamente allineato alla definizione di cui sopra.

        Prevengo il tuo, inevitabile, sdegno: se non hai coscienza del tenore dei tuoi commenti il beneficio del dubbio sulla tua intelligenza dev’essere revocato, lo dico con rammarico. Se ne hai coscienza, non capisco questo gusto ossessivo per la provocazione.

  3. Danilo Santoni 20 Maggio 2022 / 10:12

    Bastoni Darmian li vedo al pari di Di Marco, non inferiori.

  4. Jorge Mungand 20 Maggio 2022 / 11:29

    Anche io avrei premiato Bastoni e Darmian più di Dimarco, per il resto sono pienamente allineato con Rudi (per De Vrij ho il cuore pesante, l’ho davvero adorato per l’assoluta sicurezza e per l’eleganza che ha mostrato nelle passate stagioni).
    Sensazione personale: leggere molti dei nomi che compongono la rosa mi dà la sensazione che basti poco, davvero poco per conservare la competitività nel nostro campionato. Serve la conclusione del mercato per un pronostico più preciso, ma ad oggi ho la convinzione che ce la giocheremo alla grande anche il prossimo anno.

    • wwayne 20 Maggio 2022 / 19:22

      Spero che De Vrij ritrovi se stesso, sia perché l’Inter non ha una sua controfigura (l’unico sostituto naturale è Ranocchia, e t’ho detto tutto), sia perché non può permettersi di comprarla.
      Riguardo al fatto che i miei commenti lascino intuire una scarsa capacità di comprensione e quindi una scarsa intelligenza, la mia tendenza a distorcere ciò che scrivono gli altri interpretandolo nel modo a me più conveniente è voluta. Quando lo faccio effettivamente mi comporto da troll; quando esprimo pareri negativi sull’Inter o sul complottismo dei suoi tifosi invece non lo faccio per innervosire, ma perché da simpatizzante della vostra squadra avrei piacere che l’Inter o i suoi tifosi attenuassero o eliminassero alcuni loro difetti. Purtroppo molti di voi sono incapaci di fare autocritica e di accettare le osservazioni altrui, e quindi anziché trarre spunto dai miei commenti per riflettere su loro stessi preferiscono attaccarmi e liquidare le mie considerazioni come mere provocazioni.

  5. Giuseppe Baglioni 20 Maggio 2022 / 11:57

    Valuterei decisamente meglio Alexis Sanchez, per tante ragioni. Nonostante le pochissime giornate saltate (6), di cui una per la nazionale (fonte transfermarkt.com), infortuni quasi zero quest’anno, il minutaggio concessogli è estremamente esiguo: parlare di ostracismo non sarebbe azzardato, soprattutto perchè i suoi competitor interni Dzeko e Correa non avevano motivi per farsi preferire (). Sanchez a giocato per 1346 minuti (sempre secondo transfermarkt.com) con 9 reti e 5 assist (giocata vincente ogni 96 minuti, praticamente una a partita). Minutaggio addirittura inferiore a quello di Vidal che passeggiava beatamente in mezzo al campo. Vidal la cosa più utile di quest’anno è stata quella di proteggere Perisic dai disturbi di quelli là nel battere il rigore durante la finale di Coppa Italia. Avrò un debole per Sanchez, ma non gliene faccio una colpa dell’espulsione in C.L. contro il Liverpool: premesso che fino ad allora era stato il migliore (quando il gioco si fa duro…), andare in pressing in inferiorità numerica (data dalla difesa a 3) è dura contro una squadra che si allena specificatamente a battere o riconquistare palla dalle rimesse laterali, figurarsi nel giro palla… Spero che non rimpiangeremo il fatto di sostituirlo con Dybala (giocata vincente ogni 120 min.), costo al lordo più alto, almeno da quello che si legge sui giornali… Dimenticandoci (solo per un attimo), la sua provenienza (se l’avessimo pagato sempre a quelli là bisognerebbe chiedere ad un legale se poteva configurarsi il reato di ricettazione), sicuramente non uno che mette la gamba per le squadre in cui gioca. Assai fragile peraltro.

    • Rudi 20 Maggio 2022 / 20:38

      Ho messo Sanchez fra i primi 10, davanti a titolari inamovibili…
      Ma certe sue giocate a centrocampo, non le ho mai sopportate.

  6. brex67 20 Maggio 2022 / 13:27

    Metterei Vidal tra gli insufficienti, troppe volte è sembrato svogliato e peccare nei fondamentali.
    Gosens Senza Voto. non è giudicabile anche se nei pochi minuti in cui ha giocato s’è visto cosa potrà dare a questa squadra.
    Per il mercato non so, se bisogna avere un attivo di 50/70 milioni qualcuno dei titolarissimi deve partire, si legge di Bastoni x 70 mln ma se dovessi scegliere preferirei DeVrij e a malincuore Dumfries.

    • Danilo Santoni 20 Maggio 2022 / 14:52

      Dovessimo vendere Bastoni, non importa il ricavato, equivarrebbe ad una dichiarazione di resa.

    • Rudi 20 Maggio 2022 / 20:36

      Anch’io terrei Bastoni e crederei i due olandesi.

  7. Giuseppe Baglioni 21 Maggio 2022 / 13:11

    … tra i primi 10!!! E’, a mio modesto parere, il giocatore più qualitativo che abbiamo. Se dopo dobbiamo giudicarlo per il pareggio del Milan nel derby di ritorno, il web è pieno di filmati dove il fallo si evince chiaramente e nonostante questo passa tutto in cavalleria. Uno per tutti https://twitter.com/pap1pap/status/1490042254676930562

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.