2131, mi ricordo

Mi ricordo mia mamma che si commuove davanti alla tv per immagini di maltrattamenti degli animali.

Annunci

Nautilus. Fotografie a Imola fino al 29 ottobre

Nautilus non è solo il sottomarino del capitano Nemo. È anche il nome di un “fossile vivente”, un genere di molluschi cefalopodi tetrabranchiati, considerato estinto in seguito ai ritrovamenti fossili risalenti al Paleozoico. Al contrario, i Nautilus sono diffusi in mare aperto, di solito nelle acque profonde dell’Oceano Indiano e nel Pacifico occidentale (soprattutto dalle Figi alla Nuova Guinea). E fin qui, basta wikipedia.

Nautilus, infine, è il titolo di una piccola, brillante esposizione fotografica di Gabriele Calamelli, visibile a Imola in pieno centro storico, a pochi passi dal municipio, al 207 della Via Emilia.

Si tratta di fotografie scattate in un interno di un palazzo milanese di inizio secolo (quartiere Tortona); la scala a spirale è ripresa da varie angolazioni, con luci diverse. E quella spirale rimanda specularmente al Nautilus, alla conchiglia che fa da casa al mollusco, che crescendo costruisce un esoscheletro sempre più grande, passando da una “stanza all’altra”.

Non è raro scorgere similitudini fra natura e architettura, vertiginose biologie e forme costruite dall’uomo; anzi, questi incroci spingono a riflettere sulla nozione di “astratto” e di efficienza produttiva.

La mostra è organizzata dall’associazione culturale Pop, variamente attiva nella promozione del linguaggio fotografico e delle arti visive; utilizzando spazi temporaneamente disabitati e in disuso, sono già state esposte opere di Massimo Golfieri.

Orari di visita (ingresso gratuito) di Nautilus e altre informazioni qui: http://www.popcultura.it

Dice Minniti: Dopo Renzi c’è Renzi. Dico io: Dopo Minniti avanti un altro. 

2130, mi ricordo

Mi ricordo che, a svezzamento ultimato, dodici anni fa, era impossibile arrivare a una data esatta, ma mi piaceva pensare che Cholo e Brujita fossero dello Scorpione.

Linea editoriale: pacatamente e serenamente, chi non apprezza Handanovic è pregato di dedicare la sua competenza ad altri sport. 

A Napoli, la migliore fase difensiva dell’Inter dai tempi di Mourinho. Il solito Handanovic, ma con la palla fra i piedi si può sperare di meglio. 

2129, mi ricordo

Mi ricordo di non aver voluto resistere davanti a una bella edizione di Martin Eden, ricomprando un romanzo già letto due volte.

E vediamo un po’ se qualcuno sa riconoscere chi sta leggendo Martin Eden in un film amatissimo?

Nuove esperienze che vi raccomando: effettuare un prelievo di sangue in un orario inedito, mentre la radio manda Renato Zero, Il cielo. 

Non è esattamente notte, ma la Bologna delle sette del mattino è un luogo e ha una popolazione che non ha molto a che fare con quelli che conosco (e che conoscevo). 

2128, mi ricordo

Mi ricordo compulsare le misure antropometriche, l’indice di massa corporea, la circonferenza addominale, la distribuzione del tessuto adiposo.

2127, mi ricordo

Mi ricordo il viale interno al Sant’Orsola, l’umore con cui vi entravo e con cui uscivo quando era ricoverato mio padre.

2126, mi ricordo

Mi ricordo il chiosco di gelati che stava davanti all’ingresso del mercatino della Cirenaica.

City o United, Tottenham o Liverpool (non il Chelsea): scommetterei che un paio di inglesi arriveranno in semifinale di Champions.