#Chiesa, non è simpatico, a volte cerca il fallo, ma il passaggio a Muriel mi conferma che è l’unico italiano per cui l’Inter dovrebbe fare pazzie. Ha dribbling, tira coi due piedi, se impara ad alzare la testa può diventare meglio del padre.

Annunci

#25Aprile, qualcuno aveva torto e se possiamo dirlo, è perché ha vinto chi aveva ragione.

2677, mi ricordo

Mi ricordo l’impressione che mi lasciò la biografia di Mary Wollenstonecraft in Shelley, cosa le era già accaduto a vent’anni.

2676, mi ricordo

Mi ricordo un collega che, ancora molti anni dopo, trovava inconcepibile che avessi lasciato una mia vecchia fidanzata.

2675, mi ricordo

Mi ricordo che fin da bambino, almeno dalla Canzonissima del ’68, mi è piaciuto veder scendere la pioggia.

2674, mi ricordo

Mi ricordo, dal lato opposto della carreggiata, le lunghissime code pasquali per salire ai colli euganei.

2673, mi ricordo

Mi ricordo che ogni sera, appena scivolato sotto le coperte, mi sembrava di avere la febbre.

2672, mi ricordo

Mi ricordo le volate fulminanti, in bianco e nero, di Patrick Sercu, quando la Rai entrava nei velodromi delle Sei Giorni.

2671, mi ricordo

Mi ricordo quando la frequenza del battito cardiaco, tutt’a un tratto e per diversi giorni, si alzò di 10 punti al minuto.

#Eintracht, passano anche i tedeschi, trascinati dagli slavi, quest’anno bastava incrociare l’Inter per fare strada nelle coppe. A Eindhoven si chiedono cosa hanno fatto di male.

2670, mi ricordo

Mi ricordo quando la mamma non si capacitava di dove fosse finita la casa presso cui la nonna aveva lungamente prestato servizio.

#Pochettinooo… #Guardiolaa… Se non avete 100 milioni di sterline per comprare stasera stessa Skriniar, potete investirne 50 per De Vrji o 20 per Ranocchia.

Il futuro di #Laporte mi pare segnato, andrà a disegnare le terrificanti seconde maglie per Nike o Adidas.